Operations: vino,olio d’oliva e business intelligence

L’azienda agricola umbra Monte Vibiano è un caso eccellente nel settore, in Italia e nel mondo; con 40 ettari di vigne e 12 mila ulivi, ha iniziato nel 2008 la 360° Green Revolution, il processo che la porterà nel 2010 ad azzerare le proprie emissioni di C02. Oltre a numerose soluzioni volte a ridurre l’impatto ambientale, un ruolo di rilievo in questa rivoluzione lo hanno proprio le tecnologie dell’informazione.Il primo passo in questo senso è stato quello di ridurre l’energia utilizzata per i propri sistemi informativi, dimezzando il numero di server e diminuendo del 38% il consumo di energia di quelli rimasti. Successivamente, grazie all’utilizzo di internet per la realizzazione della maggior parte dei meeting, sono stati minimizzati i viaggi d’affari con un risparmio di € 25.000 e una drastica riduzione delle emissioni. Ma l’innovazione più grande è quella che ha permesso di monitorare attraverso radiofrequenza ogni singola pianta di ulivo in modo da ottenere informazioni su come sole, acqua e l’intervento umano influenzino la qualità delle olive. Si è creato così un sistema di intelligence che permette attraverso la raccolta di dati micro un costante miglioramento delle pratiche di coltivazione.

Se l’articolo è stato di tuo interesse, visita il nostro sito: www.greenactions.it ed iscriviti alla newsletter gratuita!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Agricoltura, Allevamento e Pesca e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...