La filiera alimentare porta in tavola cibi più sostenibili

Sono sempre più numerosi gli interventi di riduzione degli impatti ambientali che le aziende alimentari stanno chiedendo alla loro supply chain. In realtà, tradizionalmente non c’è mai stata molta preoccupazione da parte dei consumatori finali riguardo la
sostenibilità dei prodotti alimentari acquistati. Risultavano prevalenti le considerazioni rispetto il prezzo di acquisto, i valori nutrizionali e di gusto; con l’eccezione rappresentata dalla attenzione agli effetti dei prodotti chimici (pesticidi). Nonostante ciò le pratiche delle grandi aziende alimentari, ovviamente molto visibili, sono entrate nel mirino recente degli
ambientalisti insieme alla scarsa affidabilità della performance ambientali della filiera di fornitura delle materie prime. Le aziende alimentari hanno quindi dovuto prestare maggiore attenzione a cosa viene venduto e come viene prodotto, dovendo di conseguenza chiedere la collaborazione di tutta la loro intricata filiera: dai coltivatori ai distributori. Il trend più evidente oggi è la “ricollocazione” della produzione che sta privilegiando la filiera locale ed organica a scapito di quella globale. Gli esempi sono moltissimi. Il caso
più estremo delle politiche di ricollocazione è lo sviluppo della agricoltura urbana che va a recuperare spazi vuoti oppure ad utilizzare i tetti verdi per fornire il mercato locale di ristoranti e farmers’ market.Un altro importante cambiamento nella filiera dei prodotti alimentari è quello che riguarda il pesce. Un cambiamento che deve essere incisivo se vuole risolvere il problema della drastica riduzione degli stock disponibili a causa della eccessiva produzione degli ultimi anni. Il 75% delle più comuni e diffuse specie ittiche
sono al momento sfruttate alla soglia massima della loro capacità biologica, significa cioè che hanno preso la strada verso l’estinzione! Su questo terreno le pressioni degli ambientalisti sono particolarmente forti e stanno spingendo molte aziende a dichiarare di avvalersi solo di pratiche sostenibili di coltura del pesce (Sodexo).

Di seguito un link per scaricare il documento che raccoglie i 10 trend della Green Economy da noi presentati.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Agricoltura, Allevamento e Pesca. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...