Tetrapak si impegna a raddoppiare le quantità di cartone riciclato

Diventano sempre più ambiziosi gli obiettivi di TetraPak in tema di recupero e riciclo delle materie prime usate per la realizzazione dei suoi notissimi brik. L’azienda ha infatti deciso che si impegnerà a raddoppiare dal 2010 al 2020 il tasso di riciclaggio dei suoi contenitori di alimenti e bevande. Già nel 2010 sono stati riciclati in tutto il mondo ben 30 miliardi di brik TetraPak, raddoppiando in questo modo i livelli di recupero raggiunti nel 2002. Questo risultato ha permesso di evitare che finissero in discarica 473.000 tonnellate di materiali cartacei e nello stesso tempo ha consentito di recuperare materie prime per nuove produzioni. L’obiettivo di raddoppiare il tasso di riciclaggio raggiunto nel 2010 offrirà, secondo le stime dell’azienda ed assumendo un tasso di crescita delle vendite pari al 5% annuo,  la possibilità di recuperare 100 miliardi di cartoni in un solo anno. Ma l’attenzione di Tetra Pak al corretto utilizzo della risorsa carta non termina qui. L’azienda infatti ha annunciato di voler incrementare del  50% entro il 2012 la quantità di carta certificata FSC (Forest  Stewardship Council) e, se possibile, arrivare entro breve al 100%. Nel 2010 Tetra Pak ha impiegato per il 40% della sua produzione carta FSC realizzando 8.5 miliardi di confezioni con il logo riportante la certificazione. Queste diventeranno 16 miliardi entro la fine dell’anno in corso.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...