In Usa aziende e Governo insieme per il riciclaggio dei rifiuti elettronici

L’E-Waste (i rifiuti elettronici) rappresentano una preoccupazione crescente per via della diffusione dei congegni elettronici e dalla rapida introduzione dei nuovi modelli. Negli Stati Uniti le agenzie governative responsabili e alcune aziende di primo piano come Dell, Sprint e Sony hanno iniziato una collaborazione per migliorare la situazione. Dalla parte pubblica l’accordo prevede nuovi stringenti standard di efficienza energetica per tutti i fornitori ed incentivi e promozioni per il riciclaggio dei rifiuti elettronici sia in ambito lavorativo che domestico. Da parte loro invece le aziende si impegnano in primo luogo a ricorrere soltanto ad operatori certificati per il riciclaggio dei loro rifiuti elettronici . Si tratta di certificazioni che arrivano da terze parti indipendenti che garantiscono che il processo di riciclaggio e riutilizzo dei materiali elettronici avviene senza danneggiare l’ambiente circostante o la salute delle popolazioni che abitano nella vicinanza. A quanto pare negli Usa l’immagine e la esperienza di queste attività non è particolarmente brillante. Per i più interessati le società che offrono queste certificazioni sono R2 (http://www.r2solutions.org) e E-Stewards (http://e-stewards.org) . Le aziende più motivate come Sprint aggiungono agli impegni presi con il governo ulteriori best practice per rendere la filiera del riciclaggio dei suoi rifiuti ancora più sicura e trasparente. Ad esempio si propone di tracciare le entrate e le uscite dagli impianti di riciclaggio , di realizzare audit delle società coinvolte , e più in generale di rendere pubblici tutti i dati che riguardano la propria filiera di smaltimento e re manufacturing. Le aziende come Sprint, Dell e Sony sono convinte che la collaborazione pubblica è molto migliore di regole e divieti specie se questa ultima influenza positivamente il mercato con le sue scelte di acquisto.

Se l’articolo è stato di tuo interesse visita il nostro sito www.greenactions.it ed iscriviti alla newsletter!

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Riciclaggio - Smaltimento e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...