ITC: il Cloud Computing aiuta la sostenibilità

Secondo il Vice Presidente Europeo della Microsoft, John Vassallo, il cloud computing può contribuire in maniera significativa al raggiungimento degli obiettivi Europei di riduzione  dei consumi di energia elettrica e delle emissioni di Co2. Gli organi legislativi europei possono facilitare questo processo definendo un sistema di riferimento legale per aiutare le aziende europee a competere in un mercato globale che nel 2015 è stimato a 70 miliardi di euro. Secondo Vassallo (che si basa su di un report di cui vi forniamo poi il link)  il cloud computing può permettere risparmi di consumi enegergetici e riduzione di emissioni  fino al 30% per le gradi imprese e addirittura fino al 90% per le medio piccole (a causa del minore tasso di utilizzo dei sistemi di proprietà di questi ultimi). I data centers infatti stanno investendo nel risparmio energetico con un maggiore impiego del natural cooling , il riutilizzo del calore disperso ed una migliore scalabilità rispetto alle richiesta della domanda. Una recente ricerca ha stimato che il 15% dei server di proprietà delle grandi aziende americane risulta in realtà inutilizzato con grandi sprechi di denaro, energia e carichi ambientali. La maggiore efficenza dei sistemi cloud potrebbe permettere fra l’altro di contenere la rincorsa del settore ITC che vede raddoppiare nei prossimi anni la sua incidenza sui consumi elettrici raggiungendo la quota del 8-10% di quelli europei entro il 2020. Ma attenzione alle proposte di falsi cloud. Verificate sempre che si stia parlando di un sistema di tecnologie  standardizzate, con modalità di utilizzo self-service e con costi pay per use. Per chi volesse saperne ancora di più del rapporto fra sostenibilità e cloud si veda questo documento di Accenture_

Se l’articolo è stato di tuo interesse, visita il nostro sito www.greenactions.it ed iscriviti alla newsletter!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Information Technology e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...