Cosmetici: Avon scopre la bellezza della Responsabilità Sociale

“La bellezza di fare bene” è il titolo dell’ ultimo rapporto di Responsabilità Sociale d’Impresa  di Avon, azienda statunitense produttrice di cosmetici e profumi  presente in oltre 150 Paesi e con un fatturato complessivo di 8,1 miliardi di dollari. Il report CSR è stato presentato (rigorosamente on line) alla fine del 2011 ed è relativo al biennio precedente. Molti i traguardi raggiunti, ma ancora maggiori sono le sfide per il futuro. Secondo il report, la politica di responsabilità sociale dell’azienda negli anni a venire si baserà principalmente su tre pilastri: la salvaguardia dell’ambiente, l’”empowerment” delle donne ed un approccio filantropico generale. In particolare per quanto riguarda il tema della sostenibilità, gli sforzi dell’azienda si sono concentrati e  continueranno a focalizzarsi sul tema della riduzione del consumo di carta. Avon è infatti una delle aziende USA che fa maggior utilizzo di cataloghi e brochure. Ciò in quanto Il suo modello di vendita si basa unicamente sulle presentazioni dirette presso le abitazioni delle clienti ed i suoi prodotti non sono presenti  nel canale retail. Proprio per questo motivo, come si legge dal report CSR, Avon  ha lanciato lo scorso anno il progetto “Hello Green Tomorrow”: una politica internazionale volta alla promozione di un uso responsabile della carta ed alla tutela delle risorse forestali. Tra gli impegni aziendali in questo ambito: l’acquisto entro il 2020 da fonti certificate e/o post-consumo del 100% della carta da usare per cataloghi e confezioni. Altri temi considerati nel rapporto di Responsabilità Sociale d’Impresa  dell’azienda cosmetica vanno dai green building alla riforestazione, passando per  la riduzione delle emissioni di gas serra, fino ad obiettivi relativi ad un maggiore controllo sullo smaltimento dei rifiuti e ad un utilizzo attento dell’acqua. E’ importante sottolineare inoltre che il report CSR di Avon è stato redatto in conformità con il Global Reporting Initiative (GRI), Sustainability Reporting Guidelines G3, l’indicatore più diffuso al mondo di green reporting, finalizzato alla diffusione di regole condivise per la rendicontazione della sostenibiltà aziendale. Per consultare il report  CSR di Avon, fate click qui

Se l’articolo è stato di tuo interesse, visita il nostro sito: www.greenactions.it ed iscriviti alla newsletter gratuita!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Contabilità e Finanza e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...