Tutti i macrotrend della Green Economy

STATE OF GREEN BUSINESS REPORT 2012  è sostanzialmente diviso in due parti. Nella prima vengono elencati dieci macro trend che risultano dagli innumerevoli articoli e case history raccolte nel corso dell’anno dal gruppo editoriale responsabile del progetto, mentre nella seconda parte è riportato l’andamento di numerosi indici quantitativi che  aiutano a capire meglio se e quanto ci si sta muovendo per rendere il business più innovativo e sostenibile.  Oggi parliamo dei macro trend. Quali sono stati i fenomeni più evidenti del green business 2011? 1) Fra questi abbiamo  l’importanza assunta  dalla MISURAZIONE degli impatti ambientali e del loro effetto anche sul business aziendale. Si sta lavorando per rendere i sistemi di misura più affidabili e generali (in grado cioè di tener conto di tutti i fenomeni nell’intero ciclo di vita) e si sta investendo anche raccogliere sempre più informazioni in tempo reale con sistemi hardware e software affidabili ed ubiqui. 2) L’affermazione progressiva del concetto di ACCESSO   al servizio in sostituzione del possesso del bene che eroga il servizio.  E’ un cambiamento anche culturale che può stravolgere le regole del gioco in molti business a cominciare dall’automobile (prodotto)  o meglio dalla mobilità (il servizio).  Guarda caso le icone del tempo moderno gli smartphone possono dare un impulso decisivo a questi processi (accedo al servizio immediatamente dove sono ed in qualsiasi momento).  3) E’ causa effetto del trend precedente  l’affermazione della MOBILITA’ SOSTENIBILE che ha visto crescere in numero e quantità soluzioni e servizi per cercare di trovare un alternativa efficace ed economica al modello one man / one car che sta finendo nel portare   nessuno in nessun posto 4) L’EFFICIENZA ENERGETICA sembra prevalere sulle CLEAN TECNOLOGIES . Cioè più risultati vengono da soluzioni magari consolidate (come ad esempio il miglioramento degli infissi) piuttosto che da sofisticate innovazioni tecnologiche che probabilmente , credo sia cosi, hanno trovato un limite nella penuria di risorse finanziarie di questi anni 5) Il ruolo di catalizzatori degli investimenti e delle iniziative assunto dalle SMART CITIES . Si tratta di quelle città (generalmente grandi) che prima e più di altre si stanno dando da fare per provare a mitigare gli effetti e la portata dei cambiamenti climatici in primo luogo sulla qualità della vita e del lavoro dei propri cittadini.  Avevo parlato di 10 trend ma ho cercato di fare il mio lavoro accorpando e semplificando.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Editoriali. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...