Unilever cerca il sostegno di ristoranti ed hotel contro lo spreco di cibo

Si chiama “United Against Waste”, ed è la campagna lanciata da Unilever, multinazionale del settore dell’alimentazione e dell’igiene personale, contro lo spreco di cibo. Con questa iniziativa l’azienda si rivolge a società pubbliche e private del settore dell’ospitalità e della ristorazione, per invitarle a collaborare al fine di  ridurre l’impressionante quantità (400.000 tonnellate) di cibo che ogni anno finisce in discarica. Per Unilever questo spreco potrebbe infatti essere evitato  concentrandosi soprattutto sulla formazione e l’informazione di organizzazioni direttamente coinvolte come hotel, società di catering, aziende che gestiscono le mense scolastiche ed ospedaliere.  La campagna contro lo spreco del cibo di Unilever offre  quindi di un toolkit  di informazioni chiamato  “Wise Up on Waste” destinato alle imprese che decideranno di affiliarsi al programma, toolkit  disponibile per il download sul sito dell’iniziativa. Lo strumento è stato già scaricato in Gran Bretagna da circa 360 organizzazioni. Unilever offre inoltre sul suo sito una serie di consigli per risparmiare e ridurre al minimo gli scarti alimentari (utili soprattutto per alberghi e ristoranti), adesivi da applicare sulle vetrine degli esercizi per segnalare la propria adesione all’iniziativa, ed uno spazio in cui vengono incoraggiati gli aderenti a raccontare le loro storie “a lieto fine” ed a scambiarsi consigli condividendo le best-practise.  Il WRAP (Waste & Resources Action Programme) compagnia britannica no-profit   afferma che lo spreco di cibo sta costando all’industria dell’ospitalità e della ristorazione in UK circa 722 milioni di sterline all’anno. Invertire questa tendenza è quindi  non sostenibile ed etico ma anche essenziale per un attenta gestione dei costi ( e degli sprechi) aziendali. Maggiori info su: http://www.unileverfoodsolutions.us/

Se l’articolo è stato di tuo interesse, visita il nostro sito: www.greenactions.it ed iscriviti alla newsletter gratutita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Acquisti- Supply Chain e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...