Conveniente e risparmioso il frigo attento all’ambiente

Immaginate un frigorifero  che sia comodo e pratico da usare, che permetta di risparmiare energia e che sia anche venduto ad un costo ragionevole. Utopia? Non per un gruppo di studenti americani e messicani che hanno accettato la sfida di riprogettarlo in ottica green ottenendo un nuovo modello che consente di ridurre del 40% i suoi consumi. Gli studenti appartenenti all’Università di Berkeley in California e all’Universidad Nacional De Mexico hanno accolto la sfida della produttrice di elettrodomestici Mabe per la realizzazione di un frigo che fosse il più possibile attento all’ambiente,  e con migliori performance green rispetto a  tutti i modelli disponibili sul mercato messicano. Inoltre, il nuovo prodotto doveva essere competitivo anche dal punto di vista del costo. Dagli studi realizzati, il gruppo di lavoro si è presto reso conto che il più grande beneficio ambientale per un prodotto di questo tipo sarebbe derivato dalla riduzione del suo consumo di energia;  e che tale valore dipendeva strettamente dal design e dalle performance del sistema di raffreddamento, nonché dall’organizzazione e dalla disposizione degli spazi interni del frigorifero.  Infatti se questi ultimi vengono progettati razionalmente, in modo che l’utente trovi in modo semplice ed immediato ciò che sta cercando all’interno del frigo, diminuiscono i tempi  in cui l’elettrodomestico rimane aperto e quindi il suo consumo di energia cala drasticamente.  Quindi il nuovo modello è stato dotato di un cassetto posto alla base che permette all’utilizzatore di  prendere i cibi in maniera più veloce. In più un pannello trasparente posto sulla porta del frigo consente di vedere il suo contenuto per fare ad esempio la lista della spesa o scegliere cosa prelevare senza aprire prima l’elettrodomestico. Infine per il raffreddamento del frigorifero è stato utilizzato un innovativo materiale che funge da batteria “termica”. Si ricarica infatti di notte, quando il costo dell’energia è più basso, e  tale ricarica è sufficiente per il funzionamento del compressore durante tutto il giorno. Sembra proprio l’uovo di colombo vero?

Se l’articolo è stato di tuo interesse, visita il nostro sito: www.greenactions.it ed iscriviti alla newsletter gratutita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ecodesign e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Conveniente e risparmioso il frigo attento all’ambiente

  1. Serena ha detto:

    Ciao, un articolo davvero molto intrigante, non ci resta che aspettare che questo nuovo gioiello della tecnologia esca sul mercato. Intanto mi servirebbe un piccolo consiglio riguardo a questo frigorifero che intendo acquistare http://www.ebag.it/schede/frigorifero-combinato-classe-a-siemens-kg36vx13-2140.asp , Ho letto che ha una classe A+, quindi quanto posso consumare all’anno in termini di energia elettrica? Grazie e spero di ricevere presto una vostra risposta.

  2. greenactions ha detto:

    Ciao Serena
    proprio nella scheda tecnica al link che hai inserito , accanto all’informazione della Classe di pertinenza A+ viene riportata la quantita di consumi elettrici annui pari a 287Kwh. Spero di poterti essere stato utile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...