In UK gli investimenti “green” delle aziende crescono più del PIL

Si prevede per l’anno in corso una crescita del 12% degli investimenti che le più grandi aziende in Gran Bretagna effettueranno per lo sviluppo di attività volte al risparmio dell’energia, alla tutela dell’ambiente, ed in generale a favore della sostenibilità aziendale. E’ quanto afferma un report di Verdantix, società inglese di ricerca e consulenza specializzata in green business.Secondo la ricerca la crescita di tali investimenti sarà 20 volte più rapida di quella del PIL inglese di cui si prevede uno sviluppo pari solo allo 0,6%. Ma c’è di più. Secondo Verdantix dal 2013 al 2015 l’aumento rispetto agli anni passati delle spese aziendali  per prodotti e servizi green e destinati allo sviluppo della sostenibilità del business sarà pari al 16% , fino a raggiungere la più che rispettabile cifra di 6,8 miliardi di sterline. Lo studio, che ha preso in esame gli investimenti “green” di 421 imprese del Regno Unito con un fatturato superiore a 750 milioni di sterline, sottolinea che la fetta più grossa di tale spesa sarà destinata alla gestione strategica dell’ energia,  voce il cui peso raddoppierà dall’attuale  miliardo di sterline ai quasi 2 miliardi di sterline previsti per il  2015. Andando più nel dettaglio ad analizzare i risultati della ricerca Verdantix si scopre che le aree della green economy per cui si prevede il maggior sviluppo sono quella degli “smart meter” (23 per cento), quella dei veicoli elettrici (22 per cento), quella relativa allo sviluppo delle energie rinnovabili (22 per cento), lo sviluppo dei prodotti (21 per cento) ed il green marketing (21 per cento). Nel 2012 sono state le aziende della grande distribuzione e quelle del largo consumo a spendere di più per iniziative verdi (1,5 miliardi di sterline pari al 34% del totale). Di seguito quelle appartenenti a settori ad elevata intensità di emissioni come le aziende petrolifere e di trasporto (circa 1 miliardo pari al 25% del totale). Maggiori info sul sito di Verdantix.

Se l’articolo è stato di tuo interesse, visita il nostro sito: www.greenactions.it ed iscriviti alla newsletter gratutita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Contabilità e Finanza e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...