L’innovazione ambientale spinge alla collaborazione il settore dell’auto

Honda, Nissan, Hyundai e Subaru sono gli ultimi produttori di automobili, in ordine di tempo,  che si sono aggiunti al gruppo Suppliers Partnership for the Environment, una organizzazione nata dalla collaborazione di General Motors, Ford e Chrysler con Epa (l’agenzia per la  protezione dell’ambiente) ed i loro fornitori per introdurre innovazioni in grado di ridurre l’impatto ambientale della filiera automobilistica senza rinunciare alla creazione di valore. Attualmente della partnership fanno parte oltre 40 aziende che operano insieme alle aziende automobilistiche nei settori della chimica , della tecnologia, della componentistica e del riciclaggio. Sono stati costituito 4 gruppi di lavoro che si occupano di settori ed ambiti specifici con la partecipazione di tutte le aziende della filiera ed il sostegno di EPA che propone le linee guida. Il primo gruppo riguarda l’energia e l’acqua e si prefigge di introdurre processi e tecnologie più efficenti. Il secondo gruppo riguarda l’efficenza nell’uso dei materiali e si propone di ridurre gli sprechi ed i rifiuti, facilitare il riciclaggio ed il riuso, ottimizzare il packaging. Altri due gruppi si occupano dei temi riguardanti la chimica e la tecnologia e del networking. Per saperne di più si può seguire questo link :http://www.supplierspartnership.org./index.html

Se l’articolo è stato di tuo interesse, visita il nostro sito: www.greenactions.it ed iscriviti alla newsletter gratutita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Acquisti- Supply Chain, Uncategorized e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...