La CO2 del settore agricolo si calcola on line

CFTPresto pronta la nuova versione on line del calcolatore delle emissioni di gas serra per le aziende agricole. L’obiettivo è quello di aiutare le imprese del settore a conoscere e ridurre il loro livello di inquinamento. Molte importanti società leader del largo consumo e della distribuzione sono sponsor dell’iniziativa. Unilever, Pepsi, Marks & Spencer, Heineken, Tesco e molte altre si sono unite per offrire alle aziende agricole  la versione on line del calcolatore “Cool Farm Tool”, strumento  già disponibile ma solo nella versione “foglio di calcolo” scaricabile.

Lo strumento  Farm Cool Tool,  nella versione semplificata, è stato già ampiamente utilizzato e testato dagli agricoltori. Esso calcola il bilancio dei gas prodotti tramite un metodo che utilizza vari parametri che gli agricoltori possono impiegare per effettuare i loro reporting. Attraverso le modifiche dei parametri stessi è  inoltre possibile ipotizzare  diversi scenari ed i cambiamenti  potenziali che  potrebbero essere ottenuti in termini di diminuzione delle  emissioni di gas serra.

Il Cool Farm Tool è stato commissionato da Unilever all’Università di Aberdeen ed è utile per gli agricoltori e tutte le aziende interessate a quantificare le emissioni di CO2 dell’agricoltura e trovare la maniera di ridurle.Il problema delle emissioni del settore agricolo è infatti molto sentito. Si pensi che, secondo quanto risulta da  uno studio del Research Program on Climate Change, Agriculture and Food Security, l’agricoltura e la produzione alimentare contribuiscono al 29% delle emissioni mondiali di gas serra.

Per la realizzazione della versione on line del “Cool Farm Tool”, prevista in uscita per maggio 2013, sono state coinvolte 11 società di sviluppo software. Tra queste verrà scelta la società partner che realizzerà il nuovo programma.

Se l’articolo è stato di tuo interesse, visita il nostro sito: www.greenactions.it ed iscriviti alla newsletter gratutita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Agricoltura, Allevamento e Pesca e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...