Dai pennarelli al carburante eco sostenibile

crayola_markers.jpg.662x0_q100_crop-scale[1]Coinvolgimento degli studenti in una buona pratica di responsabilità sociale, riduzione dei rifiuti inviati in discarica ed innovazione che realizza un nuovo carburante a basso impatto ambientale: c’è tutto questo nel progetto che coinvolge alcune scuole americane, Crayola e la JBI, azienda cleantech.

Il programma si chiama Colorcycle e riguarda la raccolta di pennarelli usati della Crayola presso numerose scuole americane.  Il materiale viene inviato alla JBI  che lo utilizza nella produzione di carburanti a basso contenuti di zolfo ed a bassa emissione di Co2. L’azienda infatti ha sviluppato e brevettato un innovativo processo a bassa emissione di gas serra in grado di trasformare i rifiuti di plastica in diesel ed altri carburanti poco inquinanti.

Il programma di raccolta dei pennarelli usati promosso dalla Crayola permette non solo di ridurre la quantità di rifiuti di plastica che terminano in discarica ma coinvolge anche molti studenti in un progetto di responsabilità sociale con risultati concreti con evidenti vantaggi di tipo formativo. Le scuole che sono interessate a partecipare al progetto possono raccogliere informazioni ed iscriversi utilizzando un apposito spazio “Crayola web page”.

Se l’articolo è stato di tuo interesse, visita il nostro sito: www.greenactions.it ed iscriviti alla newsletter gratuita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Riciclaggio - Smaltimento e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...