Apriamo il nuovo anno all’insegna dell’innovazione e dei giovani


Il 2014 della nostra newsletter si apre all’insegna dell’innovazione sostenibile  e dei giovani. Come non augurarci che questi processi e protagonisti caratterizzino il nuovo anno, in particolare del nostro Paese? I segnali che raccogliamo provengono prevalentemente dallo scenario internazionale eppure anche in Italia sembra che la situazione stia cambiando e che i giovani stiano imparando a fare da soli (o meglio forse lo hanno sempre fatto e noi ci accorgiamo solo ora di questo) e qualcuno si stia dando da fare per aiutarli.

Apriamo questa breve rassegna su quanto di innovativo e di sostegno all’ imprenditorialità giovanile ci è arrivato a conoscenza nelle ultime settimane introducendovi la sintesi dei mega trend tecnologici, e non solo, che Frost & Sullivan , rinomata società di consulenza, presenta in un breve documento che potete scaricare Megatrends_14for14. L’elenco delle “14 idee ed innovazioni che modificheranno il nostro futuro negli anni a venire” include processi che abbiamo imparato a conoscere negli articoli presentati dal nostro blog. Prima fra tutti il riferimento all’ Economia Circolare  che non butta via e non spreca nulla. Un modello di business che prende a riferimento niente di più e niente di meno che il sistema naturale, e che è  in grado di influenzare alcune industrie chiave come quelle dell’alimentare, del packaging, dell’energia. E’ un caso, ma fino ad un certo punto, che nella newsletter di oggi pubblichiamo due articoli che riguardano il recupero e lo sfruttamento energetico dei rifiuti. Come non segnalare poi, nel documento di Frost & Sullivan,  il riferimento alla diffusione della Stampa 3d e la crescente importanza dell’uso e della trasparenza delle grandi banche dati, due processi estremamente importanti per la costruzione della nuova economia sostenibile.

Date poi una occhiata all’articolo che presenta i risultati del Concorso a Premi organizzato da Unilever con l’obiettivo di promuovere e sostenere le idee innovative e sostenibili di giovanissimi imprenditori. L’elenco delle soluzioni premiate ci colpisce per la caratteristica di essere sostanzialmente a basso costo e quindi ad ampia possibilità di diffusione e per l’obiettivo di risolvere per lo più problemi ambientali e sociali del mondo più povero. Il fatto che questo approccio, che per certi versi potremmo definire “rivoluzionario” rispetto ad una visione della tecnologia e dell’innovazione che può essere realizzata solo con grandi investimenti di pertinenza delle economie più evolute, sia sostenuto da una grande corporazione come Unilever ci fa pensare che niente è ancora definitivamente scritto. Grazie ai giovani che hanno ancora voglia di “sognare”.

Infine segnaliamo che nei prossimi giorni a Roma si terra un Evento, la Clean Web Hackaton, (vedi nella newsletter) destinato anche questo a promuovere e sostenere chi, soprattutto giovani, ha una idea sostenibile che vuole trasformare in impresa.  Dopo la Fiera dei Maker tenutasi ad ottobre dell’anno scorso ci sembra un altro piccolo esempio del fatto che anche da noi ci si stia muovendo ed organizzando per la transizione verso un nuovo modello di sviluppo.

Per finire vorrei farvi notare che da questa settimana daremo regolarmente spazio ad una notizia che riguarda le Smart City. Anche in questo caso innovazioni che cercano di rendere le città, protagoniste del nostro presente e soprattutto del nostro futuro, più sostenibili ed in grado di rappresentare un motore essenziale per superare la doppia crisi economica ed ambientale che è tutt’altro che archiviata.

Se l’articolo è stato di tuo interesse, visita il nostro sito: www.greenactions.it ed iscriviti alla newsletter gratuita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Editoriali. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...