I vincitori del concorso di Unilever per i giovani imprenditori green

untitledIl concorso Sustainable Living Young Entepreneurs Awards, indetto da Unilever, è giunto al termine e l’azienda ha reso noti i nomi ed i progetti dei vincitori che grazie alle loro idee innovative si sono distinti nel contest.Ricordiamo che il concorso era stato lanciato da Unilever per coinvolgere e sostenere i giovani sotto i trent’anni che volessero sviluppare le loro idee imprenditoriali finalizzate ad affrontare i principali problemi ambientali, sociali e sanitari del mondo.

Il concorso è stato un grande successo; Unilever ha ricevuto ben 510 diverse proposte di idee da sviluppare, provenienti da giovani di 90 Paesi. Tutte le idee, secondo la giuria preposta alla scelta dei vincitori, sono “scalabili” e sostenibili ed in grado di consentire cambiamenti in pratiche o comportamenti già radicati a beneficio di questioni importanti quali la gestione dell’acqua (filtraggio , sanitizzazione e igienizzazione), la riduzione delle emissioni di anidride carbonica, il riutilizzo di rifiuti, l’agricoltura sostenibile ed il supporto ai piccoli imprenditori.

Ecco i 7 finalisti:

  •  Gamal Albinsaid, 24 anni: riciclaggio dei rifiuti come moneta per l’assistenza sanitaria di base.
  •  Manuel Wichers,  26 anni: sviluppo di energia rinnovabile da una rete di lampade solari.
  •  Surya Karki, 23 anni:  sistema di agricoltura sostenibile collettiva per le comunità rurali del Nepal, ed utilizzo dei profitti agricoli per il finanziamento delle scuole.
  •  Anu Sridharan, 26 anni: ottimizzazione dell’ utilizzo dell’ acqua  e monitoraggio della sua dispersione attraverso un sistema “real time” e di messaggistica.
  •  Curt Bowen, 26  anni: metodo sostenibile di arricchimento del suolo per l’incremento del reddito agricolo dei piccoli proprietari terrieri.
  •  Benedizione Mene, 26 anni: mangime sostenibile ed a basso costo per l’allevamento del pollame ricavato dallo scarto dei semi di mango.
  •  Isabel Medem, 28 anni servizi igienici che non utilizzano acqua per le baraccopoli.

Oltre ad un premio in denaro di 10.000 euro, i finalisti riceveranno ora tutti gli strumenti necessari per concretizzare le loro idee: parteciperanno ad un programma di sviluppo della durata di 4 settimane e ad un workshop a Cambridge UK dove degli esperti saranno a loro disposizione per guidarli nei loro futuri passi.

Tra di loro sarà scelto a fine Gennaio il vincitore del Sustainable Living Young Entepreneurs Awards che riceverà un premio di 50.000 euro.

Se l’articolo è stato di tuo interesse, visita il nostro sito: www.greenactions.it ed iscriviti alla newsletter gratuita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CSR e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a I vincitori del concorso di Unilever per i giovani imprenditori green

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...