FORD si illumina… di LED

fordblogFord Motor Company ha iniziato l’impegnativo programma di investimento che riguarda la completa e rapida sostituzione dei tradizionali sistemi di illuminazione con i moderni LED in tutte le sue fabbriche ed uffici nel mondo. I numeri di questo progetto sono particolarmente efficaci e dimostrano l’importanza della tecnologia LED per ridurre i consumi di energia.

Vediamoli allora da vicino questi numeri. Il programma di installazione riguarderà 18 stabilimenti nel mondo e prevede l’impiego di 25000 apparecchi a LED per un investimento totale di 25 milioni di dollari.

Il risparmio di energia annuo previsto sarà di 56 milioni di KWh, una cifra che permetterebbe di illuminare 6000 abitazioni, e che corrisponde ad una riduzione rispetto alla situazione attuale del 70%. In termini economici si tratta di un risparmio di 7 milioni di euro all’anno che comporta quindi un ritorno dell’investimento inferiore ai 4 anni . E’ anche vero però che l’azienda si attende una drastica riduzione dei costi annuali di manutenzione. Infatti la vita attesa di un apparecchio LED è di 15 anni con una riduzione della capacità di illuminazione dell’1% all’anno, a fronte dei due anni di vita attesa dei sistemi attuali.

Inoltre i vantaggi della installazione degli apparecchi LED riguardano altri aspetti importanti. Come la maggiore sicurezza dell’ambiente di lavoro per la eliminazione di sostanze pericolose presenti negli apparecchi tradizionali e la riduzione dei rischi di fuoco . Infine l’azienda ha valutato anche un miglioramento della qualità di illuminazione e quindi della produttività e del comfort lavorativo.

L’investimento nella illuminazione si inquadra in una più complessiva strategia di Ford rivolta alla riduzione dei consumi di energia e  degli impatti ambientali dei suoi processi produttivi. Nel 2011 aveva fissato un target di riduzione dei consumi di energia per auto prodotta del 25% entro il 2016. Attualmente è stato raggiunto l’obiettivo del -20% e l’installazione dei LED dovrebbe permettere il salto conclusivo . Inoltre quest’anno Ford ha comunicato di aver raggiunto con due anni di anticipo il target sui consumi di acqua che era stato fissato a -20% sempre per auto prodotta. Per finire va ricordato che l’azienda americana sta portando avanti l’obiettivo di azzerare completamente i rifiuti conferiti in discarica dai suoi impianti in tutto il mondo. Le fabbriche canadesi hanno già raggiunto questo obiettivo.

Se l’articolo è stato di tuo interesse, visita il nostro sito: www.greenactions.it ed iscriviti alla newsletter gratutita

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Energia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...